Posts Tagged ‘endorser’

Giulia Lazzarino Nuova Endorser Meinl

Written by Redazione Drumset Mag. Posted in Factory News

image009Meinl Cymbals e Master Music hanno presentato la prima endorser italiana donna: Giulia Lazzarino! Intraprende lo studio dello strumento all’età di 17 anni, seguita da alcuni validi didatti italiani (Derek Wilson, Roberto Pirami, Angelo Bordonaro, Alex Barberis), attraverso il cui insegnamento perfeziona la sua tecnica e il suo modo di esprimersi sul set nel tempo. Ispirata dal lavoro dei grandi didatti e clinicians internazionali, inizia a suonare in diverse formazioni… (Leggi tutto>>)

Vinnie Goes To Paiste

Written by BOB Baruffaldi. Posted in Factory News, Musicians, Tools

Ora è ufficiale… La notizia era nell’aria già da diverso tempo sin da quando hanno iniziato ad apparire i primi video su Youtube in cui, con grande sorpresa di tutti, non c’era più traccia di quei piatti Zildjian che da sempre hanno contraddistinto la carriera del grandissimo Vinnie Colaiuta. Al loro posto si vedevano dei “misteriosi” piatti (alcuni dei quali erano dei prototipi) con un logo ben conosciuto che però si leggeva a fatica: P… P… Paiste! Da quel momento in poi le voci e le speculazioni si sono susseguite in maniera incessante, sino all’arrivo del comunicato ufficiale del produttore di Nottwill: Vinnie Colaiuta ha ufficialmente firmato ed è ora un endorser Paiste a tutti gli effetti. Un gran colpo di mercato, forse il più grande degli ultimi anni. Ecco il testo integrale della news ufficiale, ed ecco le prime foto ufficiali e il primo video in cui Vinnie parla della sua scelta:

Ecco nei dettagli il set-up Set-up usato da Vinnie per il tour di Sting nella primavera del 2012:
22″ Formula 602 China prototype, 15″ Formula 602 Medium Hi-Hat prototype, 8″ Signature Reflector Splash, 20″ Formula 602 Thin Crash,  10″ Signature Reflector Splash, 18″ Formula 602 Thin Crash, 24″ Formula 602 Medium Ride prototype, 18″ Alpha Medium Swiss Crash, 22″ Formula 602 Thin Crash prototype.

Vinnie Colaiuta, e gli sponsor?

Written by BOB Baruffaldi. Posted in Musicians

Il grandissimo Vinnie Colaiuta è destinato a far parlare di sè non solo per le sue immense qualità artistiche. Il batterista americano è impegnato dallo scorso ottobre in un lungo tour con Sting, che toccherà in estate anche l’Italia con quattro date.

La recente notizia che desta un po’ di scalpore, però è quella della scomparsa dal suo sito dei link appartenenti alla Zildjan e alla Gretsch.

Sui rispettivi siti dei due produttori il suo nome infatti non appare più nel nutrito roster degli endorser, anche se a livello ufficiale non è ancora stato comunicato nulla.

La notizia è abbastanza singolare ma non sorprendente, proprio perchè il batterista di Pittsburgh, dopo una carriera lunghissima e trionfante che ancora viaggia su livelli stratosferici, potrebbe addirittura decidere di non usare più strumenti forniti da uno sponsor.

Come dire che il suono del proprio strumento è sempre la cosa più importante. L’ennesima lezione data dal grandissimo Vinnie.

Well done Vinnie!