Posts Tagged ‘Steve Smith’

Bob Baruffaldi Drums Lessons

Written by Redazione Drumset Mag. Posted in Musicians, News & Events

BOB-CLINIC-tmbRipartono i corsi di batteria curati da BOB Baruffaldi, batterista e didatta attivo sulla scena musicale italiana da più di venti anni. Le lezioni individuali, oltre a includere temi fondamentali come lo studio della teoria, della tecnica, e della performance, trattano in maniera ESCLUSIVA la tematica del SUONO legata allo strumento, live e in studio, oltre a quella del groove nei suoi aspetti stilistici più attuali. Continua a leggere per avere info dettagliate sul programma didattico… (Leggi tutto>>)

Steve Smith: sui sentieri del movimento

Written by Redazione Drumset Mag. Posted in Drumset Mag - Edizioni Mensili, Drumset Mag n. 46 - Maggio 2016, Hudson Music, Musicians

Steve Smith: sui sentieri del movimentoPathways Of Motion è il nuovo libro + DVD realizzato per la Hudson Music dal grande Steve Smith. L’opera è essenzialmente basata sull’analisi e sull’uso della cosiddetta matched grip. Ci sono anche sei pacchetti di lezioni realizzati per l’App Drum Guru che includono lo stesso materiale, per tutti coloro che volessero utilizzare il practice mode interattivo che tale applicazione fornisce.  (Leggi Tutto >>)

Steve Smith – Il suo punto di vista

Written by BOB Baruffaldi. Posted in Drumset Mag - Edizioni Mensili, Drumset Mag n. 40 - Novembre 2015, Musicians

STEVE SMITH - Il suo punto di vistaI Vital Information NYC Edition rappresentano l’ennesima evoluzione della sua band, attiva ormai dal 1983. In occasione dell’uscita del nuovo album, Viewpoint, Steve Smith ci ha raccontato qualcosa sulle sessioni di registrazione e sul significato delle scelte musicali e della direzione intrapresa dal suo gruppo.

Da anni legato al marchio Sonor, nel video collegato Steve Smith è alle prese con la nuova nata in casa del produttore tedesco, la Vintage Series (Leggi Tutto >>)

Zildjan Day In Rome

Written by Redazione Drumset Mag. Posted in News & Events

ZildjianDay_News_Header_tmbSi è svolta lo scorso 20 novembre la tappa romana del tour internazionale di uno degli eventi più importanti della storia della batteria, che prende il nome di Zildjian Day, e che è stato forse il primo evento in assoluto a riunire i più grandi batteristi del mondo (tutti ovviamente endorser del marchio americano) in una performance offerta al pubblico in un formato per quel tempo inedito. (Leggi tutto>>)

 

Thomas Lang’s ‘Pinch Me’ video/play along

Written by Redazione Drumset Mag. Posted in Musicians, News & Events

imagesIl catalogo del sito playalongjazz.com si arricchisce con l’aggiunta di tre nuovi brani che hanno come protagonista Thomas Lang. I brani possono essere scaricati in versione play-along, a un prezzo accessibile, per poter così dare la possibilità a ogni batterista di aggiungere la propria versione. Oltre a Thomas Lang, altri batteristi top hanno contribuito ad alimentare il catalogo di questo interessabnte sito… (Leggi tutto>>)

Zildjian Days 2014 World Tour

Written by Redazione Drumset Mag. Posted in News & Events

ZildjianDay_News_Header_tmbLa Zildjian ha annunciato il ritorno on the road degli ormai leggendari Zildjian Days, che nel lontano 1983 hanno introdotto il concetto della performance live dei più grandi batteristi endorser del produttore americano. Queste performance hanno fatto poi il giro del mondo, arrivando anche in Asia, Europa e Sud America. A partire dal mese di novembre la tradizione si rinnova, con diverse date previste in Europa, che avranno come protagonisti principali Gavin Harrison e Aaron Spears(Leggi tutto>>)

Intervista a J.M. Van Eaton – Light My Fire

Written by Redazione Drumset Mag. Posted in Musicians, Paper2Media

Intervista a J.M. Van Eaton - Light My FireA fine settembre 2013 l’editore USA Hudson Music ha pubblicato un libro con DVD di grandissimo interesse per tutti gli amanti della storia della batteria. Si tratta di un lavoro che racconta le origini, il periodo pionieristico e il primo sviluppo del batterismo rock, negli anni che vanno dal 1948 al 1965. Sul numero 20 di Drumset Mag, in edicola a Gennaio 2014, pubblichiamo un articolo di presentazione dell’opera firmato dal grande Steve Smith – autore con il collega Daniel Glass delle interviste ai padri della batteria rock raccolte in The Roots of Rock Drumming – e parte della sua intervista al grande Earl Palmer. Qui invece pubblichiamo parte dell’intervista a JM Van Eaton, batterista – tra gli altri – di Jerry Lee Lewis. (Leggi tutto >>)

The Roots Of Rock Drumming

Written by BOB Baruffaldi. Posted in Factory News

Cover-tmbAppena pubblicato (subito sold-out in soli tre giorni), e giunto alla prima ristampa, il nuovo package libro/DVD dal titolo “The Roots Of Rock Drumming“, il nuovo progetto storico della Hudson Music, la cui preparazione è durata più di dieci anni. Questo nuovo lavoro, presenta un vero e proprio viaggio che arriva fino alle origini del rock’n’roll drumming (1948-1965). La meravigliosa storia di quegli anni è raccontata dagli attori che hanno vissuto quel periodo in prima persona… (Leggi tutto>>)

Drum Fantasy Camp 2013

Written by BOB Baruffaldi. Posted in News & Events

DFC-2013Dall’otto al dodici agosto 2013, nei locali dello Hyatt Regency Hotel/House of Blues, in Cleveland, si terrà l’edizione 2013 del Drum Fantasy Camp. Il camp ha l’intento di riunire in un unico evento batteristi di ogni età, stile e livello, per costituire dei piccoli gruppi di studio e partecipare alle lezioni condotte da alcuni tra i più grandi batteristi del mondo. (Leggi tutto>>)

Vic Firth

Written by Redazione Drumset Mag. Posted in Factory News, Paper2Media

logo2013Nel numero di maggio 2013 di Drumset Mag si inaugura una nuova rubrica, Magic Stick, dedicata ai principali produttori di battenti per batteria e percussioni., Impossibile non iniziare dall’azienda Vic Firth, che sta festeggiando i suoi primi 50 anni di attività. Per l’occasione abbiamo realizzato un ampio articolo sulla rivista, mentre per il nostro sito abbiamo intervistato Mark Dyke, direttore delle vendite e responsabile del marketing dell’azienda. (Leggi tutto>>)

Drum Guru – Free Lesson 4 – Steve Smith

Written by BOB Baruffaldi. Posted in Tutorial

Smith-LessonProseguiamo con la serie di Free Lessons tratte dal catalogo Drum Guru, la rivoluzionaria App da poco lanciata sul mercato, e ideata da Rob Wallis, una delle menti che sta dietro alla Hudson Music. In questa serie avremo la fortuna di proprorvi diverse lezioni completamente gratuite da parte di alcuni tra i più grandi eroi del batterismo internazionale. E’ la volta di Steve Smith(Leggi tutto>>)

Drum Guru

Written by BOB Baruffaldi. Posted in Factory News, Tools

Rob Wallis, uno dei due fondatori della Hudson Music e storico presidente del Drummers Collective School of Music di New York, ha presentato la nuova App per iPad/iPhone denominata Drum Guru. L’applicazione promette di essere un metodo davvero rivoluzionario per imparare a suonare la batteria in un modo molto pratico e intuitivo. La qualità è dello stesso livello delle pubblicazioni Hudson Music (quindi molto elevato), e l’App dà la possibilità di usufruire di vere e proprie lezioni tenute da artisti del calibro di Steve Gadd, Steve Smith, Mike Portnoy e Chad Smith. Tutte le lezioni contenute nell’applicazione sono interattive, e i contenuti sono totalemente inediti. L’applicazione è free e può essere scaricata con un primo sampler pack che include sette lezioni di prova. I pacchetti addizionali delle lezioni costano dai $3.99 ai $4.99, e posssono essere acquistate e scaricate con l’applicazione stessa cliccando sull’apposita sezione dedicata al catalogo. Ogni lezione include un video in alta qualità che può essere anche rallentato. Nella modalità Practice Mode troviamo la trascrizione dell’esercizio che può essere ascoltato, rallentato o messo in loop, e la traccia di batteria e del click che possono essere rispettivamente mutate. Queste e molte altre opzioni contenute in questa nuova e fantastica applicazione assolutamente innovativa. Per maggiori informazioni, www.drumguru.com    Per l’acquisto: http://itunes.apple.com/us/app/drum-guru/id508081854

Drumset Mag n. 5 – Settembre 2012: Il Menù

Written by Redazione Drumset Mag. Posted in News & Events

Settembre: è tempo di rimettersi a studiare, di organizzare il materiale e le emozioni accumulate nel corso dell’estate e di programmare una stagione di studio e lavoro che sia, possibilmente, più prolifica e produttiva di quella che ci siamo appena lasciati alle spalle.

Spotlight su Steve Smith

E chi può motivarci allo studio della batteria meglio di Steve Smith, il batterista che più di tutti ha dedicato la sua vita a studiare – oltre alla tecnica – la storia e le origini del nostro strumento, aggiungendo alla sua profonda conoscenza del beat “americano” quella degli stili più diversi provenienti da ogni angolo del pianeta.
Tra carta e web una ricca intervista di Bob Baruffaldi e sul sito l’esecuzione delle trascrizioni tratte dal dvd della Hudson Music Standing on the Shoulders of Giants.

E… leggi tutto >>

Steve Smith, Stolen Moments: “Sister Cheryl”

Written by BOB Baruffaldi. Posted in Paper2Media, Tutorial

Per quanto riguarda le trascrizioni pubblicate sul numero di settembre di Drumset Mag relative al protagonista della nostra copertina, Steve Smith, abbiamo proposto degli esempi tratti dal dvd Drum Legacy: Standing On The Shoulder Of Giants (Hudson Music, 2008).

Per maggiori informazioni e per acquistare il DVD cliccare su questo link:

http://www.hudsonmusic.com/hudson/products/drum-legacy-standing-on-the-shoulders-of-giants .

Sulla rivista trovate le trascrizioni e i commenti relativi al brano “Sister Cheryl” nella versione di Tony Williams, cui si riferisce il video che segue.

Sister Cheryl

Sempre dallo stesso dvd realizzato per la Hudson Music vi proponiamo alcune classiche frasi di Philly Joe Jones (“Two Bass Hit”). Il video che segue comincia con la prima di una serie di classiche frasi soliste di questo batterista. Molti degli esempi in video includono accenti suonati sulle bacchette (stick-on-stick): la bacchetta sinistra, ferma sulla pelle del rullante, è percossa dalla destra (il contrario per i mancini). Gli sticking di tutti questi esempi sono di Steve Smith, ma vengono dall’ascolto attento di Philly Joe Jones e dalle trascrizioni dei suoi ritmi. Smith ha usato la sua esperienza sui rudimenti e il lavoro sui libri di Charlie Wilcoxon (gli stessi che ha studiato Philly Joe) per creare degli sticking che suonassero bene e che funzionassero in modo naturale sul set. Nell’ultimo esempio i rulli vengono ottenuti facendo dei leggeri buzz con tutte e due le bacchette sul rullante e sulle pelli dei floor tom.

Nella pagina che segue potete trovare le trascrizioni e il video legato al brano “Two bass Hit”.

Premi il pulsante Continue Reading per continuare a leggere l’articolo.