Musikmesse 2012 – Istanbul Cymbals

Written by Alfredo Romeo. Posted in musikmesse2012, Tools

Gran movimento allo stand della Istanbul, grazie anche alla presenza di alcuni dei batteristi che firmano le più recenti linee signature realizzate dalla azienda turca.

Tra i piatti costruiti su specifiche del leggendario Carmine Appice (chi si ricorda dei Vanilla Fudge?) e quelli realizzati su indicazione del groove master Rick Latham (in procinto di stabilirsi in Italia, dalle parti di Bergamo, si dice..), ecco catturare la nostra attenzione gli strumenti firmati da una nostra vecchia conoscenza, Horacio “el Negro” Hernandez.
Un set davvero bene assortito, con un ride liquido, quasi flat, e un altro con una buonissima campana (essenziale per un maestro del latin jazz), crash incisivi ed effetti speciali decisamente originali. E bello anche il look. Cosa ne pensa Horacio? Che sono “la Ferrari dei piatti, fratello“…

Musikmesse 2012 – UFIP

Written by Redazione Drumset Mag. Posted in musikmesse2012, Tools

Molte le novità introdotte dalla pistoiese UFIP alla Fiera di Francoforte.
Con l’aiuto del product specialist Lorenzo Buscioni andiamo alla scoperta di questi strumenti made in Italy, che si presentano in alcuni casi rinnovati nell’estetica (nuovo disegno e nuovi colori per il logo), ma soprattutto nei pesi.
Oltre alle serie e ai modelli di cui Lorenzo ci parla specificamente nel video che accompagna questo articolo (Bionic, Rough e Natural), bisogna ricordare che anche la dismissione come serie autonoma della Brilliant. Parte dei modelli di quest’ultima sono confluiti nella serie Class, che  ha a sua volta ‘subito’ un ritocco in basso del peso di alcuni suoi modelli.

Musikmesse 2012 – Bosphorus Cymbals

Written by Redazione Drumset Mag. Posted in musikmesse2012, Tools

 

I produttori di piatti in Turchia stanno aumentando anno dopo anno; tra i primissimi ad affacciarsi sul mercato internazionale sono stati quelli della Bosphorus, che per questo primato e per l’indubbia qualità dei loro prodotti artigianali godono di un rispetto e di una considerazione particolari, se paragonati a quelli di tanti altri costruttori provenienti dalla stessa nazione. Nel video allegato potete ascoltare il suono di alcuni tra i modelli di punta, che campeggiavano al centro dello stand Borsphorus. In ordine di percussione ascolterete un ride da 22″ lavorato come un Turk, ma con pochi centimetri di circonferenza esterna tornita, più altri ride delle serie Latin, Samba, Master, Wild Ride, Master Vintage, Turk più un hi hat da 14″ Master Series.

Drumset Mag n.1 – Aprile 2012: Il Menù

Written by Redazione Drumset Mag. Posted in News & Events

Spotlight: Christian Meyer, di BOB Baruffaldi

La nostra prima copertina va a un musicista italiano raffinato e poliedrico, in grado di spaziare da un genere all’altro senza problemi. Dalle registrazioni per il nuovo cd di Elio e le Storie Tese a quelle per il Color Swing Trio, dall’esperienza con il Trio Bobo alla recente trasmissione televisiva The Show Must Go Off, passando per le trascrizioni di due suoi groove più originali, commentati dallo stesso Christian.

 

 

 

Il Groove di “Pagano”

In attesa di avere on line tra qualche giorno un video live in trio inedito ed esclusivo per Drumsetmag.com, vi rimandiamo all’esecuzione e alla spiegazione del groove di “Pagano” a opera di Lorenzo Petruzziello. (continua >>)

 

 

 

 

Rullante Yamaha Christian Meyer Signature

Il batterista degli Elii firma inoltre un rullante signature realizzato su sue specifiche dalla Yamaha, che per la prima volta omaggia un batterista italiano con un simile privilegio. Guarda e ascolta Christian Meyer provare il suo ‘gioiello’ con quattro differenti accordature nel video esclusivo realizzato per Drumset Mag. (continua >>)

 

 

 

A Lezione da Enrico Lucchini

E ancora, lo stesso Christian ha voluto raccontarci cosa studiava quando – ai tempi delle scuole medie – andava a lezione dal grande didatta Enrico Lucchini. In un video esclusivo realizzato da Marco Volpe potete vedere Christian Meyer eseguire gli esercizi studiati a suo tempo con Lucchini, spiegare il movimento corretto della mano sul piatto e quello per eseguire un bel press roll. (continua >>)

 

 

Christian Meyer: Libri e Dischi da ascoltare

In un altro video esclusivo, infine, Christian ci consiglia una serie di libri da leggere e di LP o cd da ascoltare, con la consueta simpatia. (continua >>)

Quattro le sezioni in cui è articolato il magazine:

Departments sono le nostre rubriche a periodicità fissa (mensile o bimestrale).

In Musicians, lo spazio dedicato agli artisti, vi segnaliamo su questo numero due nuove rubriche: “Heroes” è dedicata a batteristi o percussionisti già affermati, come Tullio De Piscopo o Raphael Saini.

Fame, invece, a quelli emergenti, destinati a una brillante carriera, come Alex Marchisone.

Face to Face sono invece le nostre interviste, tutte corredate di sviluppi on line.

C’è quella della fuoriclasse Terri Lyne Carrington, di cui ci traccia un ritratto l’ottimo Emanuele Smimmo (continua >>).

Oppure quella all’ex drummer degli Stratovarius, Jörg Michael, i cui groove più efficaci vengono spiegati ed eseguiti dal nostro Edoardo Sala. (continua >>).

E infine c’è l’originale proposta di Marco Zanotti, che con la sua Classica Orchestra Afrobeat ripropone in chiave originalissima i successi del grande Fela Kuti (continua >>).

Tools

Tools sono i ferri del mestiere, gli amati strumenti.

Le prove le chiamiamo Sound Check e sono accompagnate dai video dei nostri specialisti.

Questo mese abbiamo in prova la batteria Ludwig Epic Euro di Edoardo Sala.

Del rullante Yamaha Christian Meyer Signature abbiamo già parlato; restano da segnalare (e ascoltare on line) il test di Bob Baruffaldi dei piatti Zildjian Z3 Pack e la prova delle congas Tycoon Signature Grand Series.

My Old Flame

Non poteva mancare nel nuovo magazine e nello spazio strumenti un corposo angolo dedicato al vintage, intitolato My Old Flame.
Protagonista di questo primo numero è una signora di oltre 40 anni, una Slingerland Modern Jazz Outfit in finitura Red Satin Flame, la cui storia è raccontata da Antonio Di Lorenzo.

Tutorial

Infine la nostra corposa sezione didattica, chiamata Tutorial.

Questo primo numero è impreziosito da alcuni contributi esclusivi di maestri quali Steve Smith e Pete Lockett, oltre allo stesso e già citato Christian Meyer.

Non è mancato poi il contributo dei principali editori nazionali e internazionali, tra cui Volonté & Co. (Wait and Bleed, Slipknot, da La strada battuta Metal), Hudson Music (Linear Language 1, Ternary, di Johnny Greb, da The Language of Drumming Book) e Alfred Music Publishing: Studio # 19, da Alfred’s Drum Method Book 1.

Welcome to the Jungle!

Marco Iannetta@Drum Time School

Written by Redazione Drumset Mag. Posted in Musicians, News & Events

Conosciuto per le sue performance soliste caratterizzate dall’uso di ben 10 pedali, il batterista laziale, apprezzato anche da Terry Bozzio, terrà una clinic intitolata 6 Songs che raccontano piccole storie presso la Drum Time School sabato 7 aprile, dalle 17.00 fino a 20.00.


Nativo di Zurigo (1974), laureato in Economia, nel 1994 ha iniziato a esibirsi nei principali locali della provincia di Frosinone – dove risiede –  di Latina e Caserta. Nel 2003 Marco si è imposto al concorso nazionale Tempi moderni, indetto dall’associazione Drummers United. A tale affermazione seguono, nel 2005, quella nel concorso internazionale PercFest e nel 2007 nel contest internazionale del WFD a Francoforte. Marco svolge un’intensa attività didattica e gira l’Italia con le sue clinic per promuovere il suo innovativo e peculiare stile batteristico, in cui sono gli arti inferiori a ‘farla da padroni’. Uno stile – sintetizzato nel dvd 10 Pedals – che ha attirato la curiosità del grande Terry Bozzio: l’ex drummer di Frank Zappa nel 2009 ha invitato Marco Iannetta a Los Angeles a esibirsi e a duettare in uno spettacolo ripreso da Drum Channel Live. Dello stesso anno è il cd e dvd In viaggio.

La Drumtime School di Alex Barberis si trova a Roma, quartiere Torrino, via Pechino 46. Per prenotare: tel. 349 1960832.
www.drumtimeschool.com

Maxx Furian @Bat-te-rì-a Drumming School

Written by Redazione Drumset Mag. Posted in Musicians, News & Events

In esclusiva per la capitale, Bat-te-rì-a Drumming School of Rome presenta sabato 7 aprile alle ore 18 una master class con il grande Maxx Furian intitolata Dai rudimenti al groove. Nell’incontro didattico il batterista milanese affronterà tutti gli argomenti utili per sviluppare creatività, sound e timing!

Nato nel 1966, Furian ha i suoi primi approcci con lo strumento verso i 10 anni di età. Discepolo del maestro Enrico Lucchini (insegnante di alcuni tra gli attuali migliori batteristi italiani), nel 1993 si trasferisce a Los Angeles per studiare con Chad Wakerman, un’esperienza che avrà un’enorme influenza sulla sua formazione professionale. Tornato di recente a esprimersi in contesti di jazz acustico, Maxx è stato a lungo l’archetipo italiano del batterista fusion, il che non gli ha però impedito di maturare esperienze professionali nel campo della musica pop (883 e Laura Pausini, tra tutte).

Definito un liquid groove man per la rotondezza del suono e la fluidità dei movimenti, Maxx Furian terrà la sua attesa master class romana sabato 7 aprile. Obbligatoria la prenotazione, perché i posti sono limitati. Bat-te-rìa Drumming School, la scuola di Lucrezio de Seta, si trova a Roma, via Elio Lampridio Cerva 38, tel. 06 51 92 238.

www.batteriaschool.com

Musikmesse 2012 – Ludwig Club date SE

Written by BOB Baruffaldi. Posted in Factory News, musikmesse2012, Tools

La novità più importante allo stand Ludwig era rappresentata dal set Club Date SE, un set dal prezzo accessibile e creato per l’uso frequente nei club. Disponibili esclusivamente sotto forma di Shell Pack, questi set hanno i fusti ibridi che vengono realizzati con sei strati di Cherry (Ciliegio) e Gumwood (Resina), e hanno i bordi compeltamente arrotondati per un suono caldo e bilanciato. Le configurazioni a disposizione sono tre, e il look è decisamente old-school, con le finiture sparkle denominate: Ruby Sparkle, Silver Sparkle, Olive Sparkle e White Marine Pearl.

Ian Paice Signature Kit

Written by BOB Baruffaldi. Posted in Factory News, Tools

Il prossimo 23 Aprile la Pearl presenterà il nuovo Signature Kit firmato da Ian Paice, realizzato in occasione del quarantesimo anniversario della pubblicazione di Machine Head, lo storico album dei Deep Purple che ha rappresentato la base per il successivo tour documentato nell’ormai leggendario Made In Japan. Il set sarà svelato in esclusiva e in partnership con il drum store inglese DrumWright.

Il set è formato da nove elementi e appartiene alla serie Masters Premium Legend, e include il già noto rullante signature firmato dal batterista inglese. Alcune delle misure utilizzate sono uniche e dipsonibili solo per questo set che verrà prodotto in un’edizione limitata a soli dodici esemplari. Una pelle esclusiva con la riproduzione della copertina di Machine Head, sarà utilizzata per la superficie risonante della cassa. Ogni set verrà consegnato già accordato secondo le specifiche di Ian Paice. I dodici acquirenti ricevranno una pelle con dedica personalizzata e sraranno invitati a una cena privata con lo stesso Ian Paice.

Musikmesse 2012 – Gretsch Brooklyn Series

Written by BOB Baruffaldi. Posted in Factory News, musikmesse2012, Tools

Lo storico produttore americano ha presentato i nuovi set della serie Brooklyn. I fusti sono realizzati con sei strati di acero e pioppo, mentre i bordi sono tagliati con un’inclinazione di trenta gradi. I cerchi sono i Gretsch 302, di tipo die-cast e con uno spessore di tre millimetri, disegnati per ottenere un suono leggermente più aperto rispetto ai tradizionali cerchi die- cast prodotti dalla Gretsch. Il badge sui fusti è quello rotondo, molto apprezzato dagli amanti del vintage.

Le finiture si dividono in satinate e ricoperte. Satin Finish Colors: Mahogany (SM), Dark Ebony (DE), Tabasco (ST) e Emerald Green (SEG). Nitron (Wrap) Finish Colors: Vintage Cream Oyster (CO), Smoke Grey Oyster (GO), Ruby Red Oyster (RO) e Royal Blue Oyster (BO). Il nuovo e prestigioso endorser Keith Carlock (Sting/Steely Dan/John Mayer) ci mostra in questo video le qualità sonore del suo nuovo Brooklyn set.

MUSIKMESSE 2012 – ALUPHONE

Written by Antonio Gentile. Posted in Factory News, musikmesse2012

 

Nella categoria “mai visto prima” si piazza senza dubbio la produzione di Aluphone, azienda danese che produce strumenti di nuova concezione basati sull’utilizzo di campane di alluminio il cui suono si colloca a metà tra quello di un vibrafono, una campana tubolare e una singing bowl. Queste campane intonate, a forma di tazza, vengono abbinate e composte in tutti i modi possibili: scale cromatiche, bell tree, da sole o in gruppi di tre o di cinque. Il risultato è sempre unico e affascinante.

MUSIKMESSE 2012 – GON BOPS CAJON EL TORO

Written by Antonio Gentile. Posted in Factory News, musikmesse2012

La prestigiosa casa californiana Gon Bops presenta un nuovo modello di cajon che prende il nome dal percussionista cubano Efrain Toro. Come tutti gli altri cajon della Gon Bops è realizzato in Perù in legno di mohena. Al suo interno la cordiera è costruita in maniera classica, con corde da chitarra, in modo da conferire un suono da flamenco. La finitura è nera ma la particolarità più importante è data dall’inclinazione della superficie battente che assicura un maggior comfort al musicista. La struttura è dotata di piedini di gomma che assicurano una buona presa sul pavimento e permettono alle basse frequenze di propagarsi senza impedimenti.

Musikmesse 2012 – Sonor Prolite Series

Written by BOB Baruffaldi. Posted in Factory News, musikmesse2012, Tools

Presentata la nuova serie Sonor Prolite. I fusti Vintage Maple Shell, vengono realizzati con il processo Cross Laminated Tension Free Process (CLTF) al fine di ottenere una migliore stabilità e una risonanza aumentata. Il legno usato è l’acero selezionato a mano. Ridisegnato il sistema di sospensione dei tom denominato T. A. R. (Total Acoustic Resonance), al quale si aggiunge la nuova macchinetta di gestione della cordiera Dual Glide System che permette uno sganciamento rapido da entrambe i lati del rullante.

Tutti i tamburi sono disponibili in un buon numero di finiture che si dividono in tre categorie: Semi Gloss, High Gloss e Exotic Veneer.

MUSIKMESSE 2012 – LP CLASSIC CONGAS

Written by Antonio Gentile. Posted in Factory News, musikmesse2012

LP casa leader mondiale nelle percussioni latine decide di aggiornare la sua linea di congas Classic, la prima serie di congas in legno realizzata dalla casa del New Jersey, da sempre punto di riferimento del mercato mondiale.

I fusti, sempre in quercia del Siam, alti 30″ con diametri di 11″, 11″3/4 e 12″1/2 sono ricoperti da uno strato di fibra di vetro nella parte superiore interna. I cerchi sono i comfort curve, un altro grande classico.

La vera novità è rappresentata dalla finitura: la nuova elegantissima matte sunburst  che sembra abbracciare caldamente la piastrina rotonda che reca orgogliosamente il marchio LP.

Con la stessa finitura sono disponibili anche i Generation II Wood Bongos, degni eredi del primo strumento prodotto agli esordi dalla Latin Percussion.

 

Musikmesse 2012 – Tama SPL Snare Drums

Written by BOB Baruffaldi. Posted in Factory News, musikmesse2012, Tools

Presentata la nuova serie di rullanti  Tama S. P. L. che include ben otto nuovi modelli dalle caratteristiche molto diverse. I materiali dei fusti, gli spessori relativi e l’uso di elementi speifici, sono stati oggetto di diversi esperimenti con il fine ultimo di sfruttare al massimo le potenzialità da ogni materiale utilizzato.

I modelli disponibli sono: Classic Maple, 14″x5.5″ (8 strati, 7 mm.), Power Maple, 14″x6.5″ (9 strati, 7.5 mm.), G-Maple, 13″x7″ (13 strati, 10 mm.), G-Bubinga, 14″x6″ (12 strati, 10 mm.), Super Aluminum, 14″x5″ (spessore 1.6 mm.), Vintage Steel, 14″x5.5″ (spessore 1.2 mm.), Black Brass, 14″x6.5″ (spessore 1.5 mm.), e Sonic Steel, 13″x6.5″ (spessore 1.2 mm.).

 

Musikmesse 2012 – Starclassic Select Walnut Edition

Written by BOB Baruffaldi. Posted in Factory News, musikmesse2012, Tools

Tama ha presentato il nuovo set Starclassic Select Walnut Edition con i fusti realizzati interamente in noce e selezionati a mano per mettere in evidenza il caratteristico colore di questa essenza.

I fusti di questo tipo sono più leggeri e hanno la caratteristica di enfatizzare principalmente le frequenze più basse.

Lo spessore è di 5 millimetri (6 strati) per i tom, i floor tom e i rullanti, e di 6 millimetri (7 strati) per le casse.

Il set (uno shell kit di soli fusti)  prevede una configurazione che include una cassa da 22″x18″, due tom da 10″x8″ e 12″x9″, e un floor tom da 16″x14″. Il rullante da 14″x5.5″ è disponibile come opzione aggiuntiva.

Musikmesse 2012 – Pearl VBA Artisan II Kit

Written by BOB Baruffaldi. Posted in Factory News, musikmesse2012, Tools

Presentati due nuovi set della serie Vision in versione Limited Edition, disponibili esclusivamente per il mercato europeo. Ognuno dei due set è dotato di una finitura esclusiva Artisan II realizzata dalla Pearl.

La prima finitura è denominata XTR46 ispirata dalle atmosfere Industrial, con delle strisce orizzontali gialle su una base grigia.

La seconda finitura è la Starry Night, con delle Flashy Stripes su una base nera.

Entrambi i set hanno una configurazione identica, con la cassa da 22″x18″, due tom da 10″x8″ e 12″x9″, due floor tom da 14″x12″ e 16″x14″.

A completare la dotazione troviamo un rullante in betulla e un hardware pack della serie 890.

Reinaldo Santiago @ Drum Time School

Written by Alfredo Romeo. Posted in News & Events

Il batterista brasiliano proporrà la sua clinic intitolata Navegantes sabato 31 marzo alle 16.00 presso l’Associazione Culturale Drum Time School di viale Pechino 46 a Roma (zona Torrino).

Classe 1975, originario di Salvador de Bahia, Brasile, Santiago ha iniziato la sua carriera musicale nel 1992. La sua vera scuola è stata la strada: ha cominciato a suonare con semplici gruppi di roda de samba, capoeira e forrò e la passione inizialmente indirizzata alle percussioni e al canto si è presto trasferita alla batteria.

FESTIVAL DEL RITMO 2012

Written by Redazione Drumset Mag. Posted in News & Events

Sabato 10 e domenica 11 marzo a Reggio Emilia si è svolta la terza edizione del Festival del Ritmo, concorso nazionale per batteristi organizzato da Adriano Lasagni della Drums Professional School e dal Conservatorio Achille Peri. Ben 50 gli iscritti alla gara, suddivisi in quattro categorie a seconda dell’età. I partecipanti si sono misurati portando brani o studi di loro scelta di fronte ad una giuria composta da Bruno Farinelli, Luciano Bosi, Antonio Gentile, Max Govoni e Alberto Paderni. I premi in palio erano strumenti musicali offerti dagli sponsor: UFIP, Statatra e Lantec. Ecco i nomi dei vincitori: categoria A (fino a 10 anni) 1° Luca Giglio di Udine, 2° Manuel Pierangeli (Roma), categoria B (da 11 a 13 anni) 1° Marcello Repola (Imperia), 2° Luigi Liberale (Caltanissetta), categoria C (da 14 a 17 anni) 1° Jordi Tagliaferri (Piacenza), 2° Cristiano de Pascale (Napoli), categoria D (da 18 a 22 anni) 1° Cristian Gavina (Parma), 2° Gianluca Raisi (Rovigo), categoria E (dai 23 anni in su) 1° Cristiano Moro (Torino) 2° Daniele de Santis (Reggio Emilia). Premio speciale per il groove a Federico Giuffredi (Parma) e il premio per la tecnica a Alfredo Macuz (Gorizia). Il primo premio assoluto è stato vinto dal diciassettenne Jordi Tagliaferri. Largo alle nuove leve! Gli organizzatori rilanciano l’appuntamento all’anno prossimo.

Festival del Ritmo 2012

 

MUSIKMESSE 2012 -TYCOON BATA

Written by Antonio Gentile. Posted in Factory News, musikmesse2012

La rampante casa tailandese Tycoon presenta una nuova serie di batà che va ad arricchire il già vasto catalogo di percussioni afrocubane. Sono tutti strumenti realizzati in doghe di legno di quercia del Siam raccolto in zone a deforestazione controllata. Le pelli sono di bufalo orientale e le meccaniche cromate. La finitura del legno è in lacca trasparente. Le misure sono standard ovvero: Iyà 27″, Itotele 22″ e Okonkolo 18,5″. Come potete immaginare le misure indicate si riferiscono all’altezza e non ai diametri. Anche le pelli di ricambio sono già disponibili.